nome.gif (8681 bytes)

Più Cavalli e Potenza con l'uso del Regolatore di Pressione Benzina Regolabile - Doppia Membrana - 

Calibratore Rapporto Aria/Benzina (Novità Made in USA) - Modulo AIC1 per Il Controllo di 1 Iniettore Aggiuntivo.

L'incremento della pressione avviene in modo proporzionale alla richiesta del motore con un incremento di pressione veramente notevole se confrontato con i regolatori standard.
Garantisce un' immediato aumento di prestazioni - Elimina i buchi di potenza - Per uso sia stradale che sportivo - Installazione semplice.Si possono ottenere Incrementi di potenza fino al 18% se  insieme al regolatore si installa il Filtro Aria Pipercross e le nostre candele "Ad effetto di Campo" TORQUE MASTER.

Come funziona il Regolatore Power Boost Valve?

Il nostro regolatore a doppia membrana è un' accessorio ad alte prestazioni che sostituisce il regolatore installato di serie.Sono disponibili per tutte le auto.Generalmente forniamo un modello unico di Regolatore con delle connessioni universali fornito di adattatore per un montaggio corretto e veloce.

Quali sono i benefici della nostra Valvola POWER BOOST confrontata con altre?

Prendiamo per esempio il regolatore pressione benzina di serie, controlla la pressione della benzina inviata dalla pompa elettrica ad alta pressione.Normalmente   il regolatore pressione benzina di serie non è regolabile ed è tarato per una pressione massima di 3 Bar.Con il motore al minimo dei giri il regolatore pressione benzina di serie riduce la pressione di circa 0,5 bar quindi approssimativamente a 2,5 bar.In accelerazione da fermo la pressione benzina aumenta in modo proporzionale mantenendo una miscela di benzina debole quindi povera di potenza   come richiesto dalle normative dei nuovi veicoli.I risultati degli effetti che produce il regolatore pressione benzina di serie sono:

  • Risposta in accelerazione molto lenta
  • Problemi occasionali con velocità di traffico lento
  • Prestazioni ai regimi medi con "buchi di potenza" quando si accelera

In confronto cosa offre la nostra Valvola POWER BOOST?

Il primo beneficio è di poter regolare la pressione, tramite una vite di regolazione sulla parte superiore del Regolatore.

In accelerazione la nostra Valvola POWER BOOST aumenterà del 70% la pressione della benzina rispetto al regolatore di  serie.Questo produrrà una miscela di benzina Ricca e Forte che darà istantaneamente migliorie nella guidabilità del veicolo, benefici sono:

  • Risposta nelle accelerazioni molto più pronta
  • Eliminazione dei buchi di potenza
  • Accelerazioni più veloci
  • Migliori prestazioni del motore 

Il nostro Regolatore pressione benzina  Power Boost Valve enfatizza le prestazioni del motore in accelerazione creando una miscela più ricca e forte.

Molto facile da installare, fornita con adattatori ed accessori per un montaggio corretto.Questi parti sono meccaniche e quindi considerate senza bisogno di manutenzione.

 

L'arricchimento di benzina fornito dal regolatore viene rilevato e quindi corretto dalla Centralina?

No, il nostro regolatore Regolatore Power Boost Valve agisce  in modo istantaneo ed immediato soltanto in accelerazione quindi non viene intercettato dalla centralina.Infatti  in accelerazione la sonda non ha il tempo di leggere eventuali valori di rapporto stechiometrico diversi da quelli stabiliti dalla casa Costruttrice e comunque la centralina è progettata per disinserire la sonda  lambda nelle fasi di accelerazioni veloci.

Installando il regolatore Regolatore Power Boost Valve consumerò più benzina?

No, il motore lavorerà in modo più elastico ed ottimale e consumerà meno per dare la stessa potenza.Naturalmente per assicurarsi che la miscela più ricca fornita dal nostro regolatore sia bruciata in modo completo si consiglia l'installazione anche delle nostre Candele Speciali ad Effetto di Campo, l'eliminazione di eventuali dannose dispersioni di corrente installando i nostri cavi in Silicone ad Altissime Prestazioni "HYPERCORE 2000", un Filtro Aria più permeabile come il nostro PIPERCROSS, ecc.

 

  • L'uso del  Regolatore di Pressione a Doppia Membrana in Italia è poco conosciuto in quanto "si spinge" molto di più la cosiddetta  ri-mappatura probabilmente perchè c'è un guadagno economico molto superiore. In altri paesi dove il Tuning è più diffuso il regolatore di pressione viene installato frequentemente perche è il primo passo per ottenere più prestazioni  dal motore senza toccare l'elettronica.Molto efficace -facile da installare ed economico.Spesso si confonde il nostro regolatore a doppia membrana con quelli commerciali che non fanno altro che fare un minimo troppo ricco.Il nostro regolatore consente di fare un minimo regolare, poi quando il motore sale di giri collegato alla depressione aumenta di quasi 1 bar la pressione sugli iniettori in modo proporzionale ai giri del motore questo crea un prezioso arricchimento di benzina specialmente agli alti regimi creando più cavalli e coppia senza però incidere sui consumi in quanto il motore lavora in modo più "elastico" ed  ottimale.
Esempio installazione  "POWER BOOST" su BMW.Il regolatore è stato installato capovolto per motivi di spazio per i tubi.

A= Ritorno al serbatoio.

B= Tubo mandata che va collegato al nostro adattatore.

C= Nostro adattatore.

D= Tubetto depressione.

E= Tappo conico.Oppure foro per montaggio nostro sensore pressione benzina.

Indicatore/Misuratore  Elettronico della Pressione Benzina sugli iniettori.

Molto Importante ed Utile permette di monitorare e regolare in tempo reale la pressione sugli iniettori per avere una personalizzata ed ottimizata prestazione del motore.Permette di rilevare anche eventuali anomalie sul sistema d'alimentazione carburante.  La misurazione avviene elettronicamente tramite sensore installato sul nostro Regolatore ed uno strumento  installato all'interno dell'auto (vedi figura a sinistra) .Molto sicuro ed affidabile in quanto non vi è nessun tubo benzina che entra nell'abitacolo come avviene nei misuratori meccanici.

Installazione estremamente semplice.Istruzioni Incluse.

A SINISTRA SI PUO' NOTARE UN ESEMPIO D'INSTALLAZIONE DEL NOSTRO REGOLATORE PRESSIONE BENZINA CON SENSORE E RELATIVO MANOMETRO (INSTALLATO ALL'INTERNO DELL'ABITACOLO) INSTALLATO SU LANCIA DELTA INTEGRALE EVOLUZIONE TURBO 16V VALVOLE.
Prezzo Regolatore 100,00 Euro -Prezzo Adattatori da 18,00 a 25,00 Euro - Manomentro + Sensore Prezzo 88,00 Euro.

Nostro Regolatore Pressione Benzina "POWER BOOST"  su Ford Puma.

 

POWER KIT COMPLETO FIAT BARCHETTA

Regolatore di pressione “Power Boost” installato su Fiat Barchetta

  • CANDELE AD EFFETTO DI CAMPO TORQUE MASTER 
  •  Regolatore di pressione “Power Boost” con adattatore specifico
  • Filtro Aria ad alte prestazioni PIPERCROSS.
  • Terminale & Centrale  di Scarico Inox LASER .
  • Calibratore Aria/Carburante ARC1
  •  Indicatore stechiometrico ARM 1
  • Trattamento Motore & Cambio con MOTOR SILK. 
  • Catalizzatore  sportivo con interno metallico 200 celle.

Sconto addizionale per acquisto  KIT completo

per info Tel 0773-354553

info@torquemaster.it

themareg Regolatore di pressione “Power Boost” installato su Lancia Thema Turbo 16V

E' importante sostituire il vecchio regolatore probabilmente starato e cogliere l'occasione per migliorare con il nostro POWER BOOST.
Installazione semplice.
Si ottengono migliori prestazioni del motore (Coppia ed Accelezione)
  e protegge il motore dal rischio di rapporto stechiometrico magro.

CALIBRATORE DEL RAPPORTO ARIA/CARBURANTE 

NOVITA' MADE IN U.S.A.

NIENTE PIU' ACQUISTI  DI "MICROCHIP" POTRETE  PROGRAMMARE IL VOSTRO PERSONALIZZATO RAPPORTO ARIA /CARBURANTE  MENTRE GUIDATE.

INCREMENTI DI POTENZA FINO AL 20%.

IN MODO SEMPLICE PERMETTE ALL' AUTOMOBILISTA DI  FARE MIGLIORIE O ELABORAZIONI AL MOTORE - NIENTE PIU' RISCHI  DI  DANNI ALLA GUARNIZIONE DELLA  TESTATA  DOVUTI  A  MISCELA POVERA.(Installazione semplice - Istruzioni Incluse).
Fornisce una precisa regolazione del rapporto stechiometrico.E' ideale ed adatto per ristabilire la giusta miscela di carburante nei motori a iniezione elettronica.Le due manopole frontali sono calibrate e progettate per permettere una precisa e ripetibile regolazione. Particolarmente adatto per ricalibrare motori a cui sono state apportate modifiche consentendo all'utilizzatore di avere un conveniente modo di tarare il rapporto Aria/Benzina per una Miscela più Ricca, Meno Ricca o Rapporto Stechiometrico normale sull'intera gamma dei giri motore ed a tutta potenza. 

Provvede un modo per raggiungere la migliore adattabile linea diretta di approssimazione per la taratura della curva aria/carburante desiderata.Consente all'utente l'abilità di fare queste regolazioni senza riprogrammare la centralina.Inoltre, queste regolazioni possono essere fatte dall'automobilista mentre si guida per ottimizzare il rapporto aria/carburante per la situazione di guida corrente.

 
A SINISTRA SI  PUO' NOTARE UN ESEMPIO D'INSTALLAZIONE DEL NOSTRO CALIBRATORE ARIA/CARBURANTE ARC 1 (COMPLETO DEL NOSTRO INDICATORE STECHIOMETRICO  A LED)  INSTALLATO SU LANCIA DELTA INTEGRALE EVOLUZIONE TURBO 16V VALVOLE.

 

Calibratore ARC1 e Indicatore Stechiometrico ARM1 installati su Ford Fiesta 1.2 16v 2009 - Ambedue strumenti vengono forniti cablati con protezione speciale ed altri accessori per un montaggio facilitato.

Indicatore ARM 1 è fornito anche con uscita che abbassa il livello intensità luminosa dei LED quando vengono accesse le luci.

 

Calibratore ARC1 + Indic. Stechiometrico ARM1 installati su Fiat Barchetta inoltre sono state installate le nostre Candele Speciali TM. Il cliente dopo aver installato i nostri prodotti ha fatto una prova al banco ottenendo un incremento di Potenza di 8HP e Maggiore coppia in accelerazione.

 

Prezzo Calibratore ARC1 230,00 Euro -    Indic. Stechiometrico ARM1  Prezzo 120,00 Euro

 

Articolo pubblicato da   ELABORARE  Articolo pubblicato dalla prestigiosa Rivista "AUTO"

 

 

 

Calibratore Aria/carburante ARC1 - Indicatore Stechiometrico ARM1-

Reg.Pressione Benzina POWER BOOST - Manometro + Sensore elettrico

Superbobina HIGH POWER - Cavi Candele Racing - Candele Speciali TM

Installati su Delta Integrale.

 

http://www.youtube.com/watch?v=byC9d-QgNb0  video che mostra il montaggio e funzionamento del Calibratore Aria/Carburante ARC1 - Indicatore Stechiometrico ARM1- su fuoristrada. Questo cliente ha anche installato Reg.Pressione Benzina POWER BOOST - Manometro + Sensore elettrico - Superbobina HIGH POWER - Cavi Candele Racing - Candele Speciali TM, ecc.

 

Calibratore Aria/carburante ARC1 - Indicatore Stechiometrico ARM1- installati nostro cliente con vettura DR 5 a GPL
drarc drarc1 drarm

 

KIT conversione MAF  "Flusso Massa Aria"

La tabella in basso mostra le prove al banco con i relativi incrementi di potenza.

Sono disponibili KIT conversione MAF  "Flusso Massa Aria" per diversi modelli. Il KIT produce una significativa miglioria in potenza per i "misuratori massa aria" a paletta o veicoli basati su Karman Vortex."misuratori massa aria" in quanto altamente restrittivi e sono frequentemente la causa di prestazioni "povere" dell'auto.

 

IL MAF KIT non soltanto migliora la potenza, ma provvede anche un modo per una precisa messa a punto delle prestazioni mantenendo inalterata la guidabilità del veicolo.

 

Ciascun KIT include Sensore Massa Aria a Flusso Libero -il Calibratore Aria/Carburante a 4 manopole di regolazione modello ARC2 - Indicatore Stechiometrico specifico ARM1, connessioni elettriche e istruzioni.Sono disponibili per vari modelli BMW - PORSCHE -MITSUBISHI -TOYOTA -CHRYSLER, ecc.

 

Asinistra una Bmw E30 M3 da competizione di fronte l'entrata della fabbrica costruttrice dell'ARC1.Le competizione sono il massimo per provare affidabilità e qualità dei componenti elettronici.Molti prodotti della SPLIT SECOND sono installati nelle auto dei Team da Competizione durante le prove e nelle gare.Sotto l'officina operativa della SPLIT SECOND in California.

Il Calibratore ARC2  (versione più completa dell'ARC1) con relativo Indicatore Stechiometrico sono stati integrati grandiosamente nella parte centrale della consolle e forniscono una preciso controllo del carburante su questo motore da  310 Cavalli. Articolo Speciale della Rivista Eurotuner su AUDI 1.8 T elaborata con Turbina Maggiorata, iniettori più grandi, intercooler frontale maggiorato, valvola pop-off,scarico in acciaio inox, ecc.

Il Calibratore ARC2 

 

 

Modulo AIC1 per il  controllo di 1 iniettore aggiuntivo.

Fino a 4 iniettori possono essere controllati!

Compatibile con motori 2 Tempi e 4 Tempi da 1 a 12 cilindri. 

 

Il modulo AIC1 per il  controllo di 1 iniettore aggiuntivo fornisce la portata di carburante nella gamma di operatività "Boost" di un motore a combustione interna. E' stato progettato per l'uso su motori che sono stati trasformati ad induzione forzata con l'aggiunta di un Turbo o di Compressore ma può essere utilizzato anche su motori aspirati elaborati. Il modulo AIC1 dà all'utilizzatore un modo conveniente di regolare la miscela di carburante per un appropriato rapporto aria/carburante nella zona di "Boost".Sono disponibili varie versioni che operano con  sensori pressione assoluta o manometri.Opzioni sono disponibili per iniettori a bassa o alta impedenza.L’AIC1 è programmato con programma Windows 95/98  chiamato R4 da noi fornito.

 

TURBO TUNER PER  BMW 135I-335I-535I  PORSCHE 996 TURBO

Turbo Tuner è una installazione Plug & Play che accentua in modo significativo le Prestazioni. Tipico incremento sono circa 40HP e 10% in Coppia. E' progettato per essere installato in modo semplice permettendo all'utilizzatore finale di montarlo autonomamente.

Il Turbo Tuner può essere installato oppure disconnesso in pochi secondi. Non causa nessun errore di codifica alla centralina ed il suo funzionamento non lascia traccia della sua presenza. Il Turbo Tuner non è una modifica alla centralina. E' un modulo compatto che lavora senza problemi con la centralina di serie. Il Turbo Tuner fornisce reali  incrementi in Prestazioni ma preserva la scorrevolezza e carattere raffinato dell'auto.

Il Turbo Tuner e' costruito utilizzando una tecnologia che si interfaccia con il connettore di serie assicurando la più alta qualità dei materiali usati e di conseguenza anche l'affidabilità. Le sue caratteristiche di progetto inglobano un circuito con limitatore "soft" per evitare "Overboost". Questo protegge il motore da picchi di "Boost" preservando la corretta guidabilità del veicolo. E' presente anche un circuito di protezione per la temperatura, che abbassa il valore di "Boost" ad elevate temperature sotto il cofano.

 

Questa Toyota Celica utilizza un Turbo Garrett T25, collettori di scarico in acciao inox.L'aumento del carburante è fornito da speciali iniettori modificati della Honda S 2000. Il tuning iniziale è stato fatto con il Calibratore ARC2 in combinazione con l'indicatore stechiometrico.Ora il carburante ed il tempo d'accensione sono sottocontrollo dal FTC1 in quanto la sua programmabilità per questa applicazione risulta più precisa nella sua curva del carburante per una pronta risposta del motore e più elevata potenza.

 

Speciali considerazioni sono andate al nostro Calibratore  per essere sicuri che l'auto funzioni  in modo originale come stabilito dalla Casa Costruttrice nella maggior parte dei modi.Il beneficio del funzionamento come da originale sono Guidabilità ,Accensioni a freddo ,Consumi come da originale ed Emissioni inquinanti come stabilito dalla Casa Costruttrice.Il beneficio più importante è che la centralina non si adatterà ai cambiamenti fatti dalla manopola delle alte richieste del motore"HIGH".Il Calibratore ARC1-003 è progettato per alterare soltanto la curva alle alte richieste del motore e non risulterà in nessuna spia di "guasto motore".Il Calibratore ARC1-003 non influisce direttamente sulla curva del tempo d'accensione.La maggior parte delle "rimappature" fanno più potenza anticipando il tempo d'accensione.Comunque, questo potrebbe essere pericoloso perche in un  giorno che fa caldo salendo una collina, si può finire ad avere troppo anticipo e causare detonazioni nel motore.

 

CONSIDERAZIONI  IMPORTANTI!

La maggior parte dei nostri clienti sono appassionati di “TUNING” e  fanno delle migliorie sull’Aspirazione (Filtro Sportivo)  e sul sistema di Scarico (Catalizzatore Sportivo – Centrale & Terminale di Scarico). Per supportare in modo ottimale queste modifiche ed avere la massima Prestazione del motore Il Calibratore ARC1 è lo strumento ideale.

 

Noi riteniamo che se un motore non è profondamente elaborato cioè sostituzione Pistoni, Cammes, Abbassamento della Testata ecc., non ci sia bisogno di intervenire sulla centralina quindi sui tempi di accensione ma è sufficiente intervenire sul rapporto aria/carburante ed il calibratore ARC1 fa questo lavoro.Quando si fanno le “mappature” per avere qualcosa in più dal motore di solito si interviene sugli anticipi dell’accensione ma questo (su un motore non profondamente elaborato) potrebbe essere pericoloso in quanto ci si potrebbe trovare “magari d’estate salendo una collina” con troppo anticipo e causare detonazioni al motore.

 

Quali sono i vantaggi  dell’ARC1  rispetto alla classica “mappatura” della centralina.

Il calibratore ARC1 non incide negativamente sulla Guidabilità del veicolo, sui Consumi e sui Gas di scarico.Inoltre quando si fa la revisione  “quella richiesta dal libretto di circolazione” mettendo le manopole dell’ARC1  a  “zero” la centralina ritorna con il rapporto aria/carburante come di serie e quindi non si rischia di avere problemi con il  test dei gas di scarico.

Altra cosa importante è nel caso di vendita del veicolo voi potete rimuovere facilmente l’ARC1 e l’auto rimane  come di serie. L’ARC1 è universale quindi è un acquisto che avrà valore anche per il futuro in quanto si può re-installare su un altro veicolo oppure lo potete rivendere.Con la modifica della centralina quello che avete speso se ne va via con la vendita del veicolo.

Inoltre quando si fa la “mappatura” vi dovete fidare di quello che fa il meccanico e non sapete se il lavoro fatto è veramente quello corretto per le vostre esigenze mentre con il calibratore ARC1 potete gestire la carburazione in modo personalizzato (dall’interno dell’auto) in base a come meglio sentite il motore ed avete l ‘indicatore stechiometrico che vi permette di monitorare se il motore sta lavorando con il giusto rapporto aria/carburante e quindi intervenire in caso di necessità.

Abbinare il Calibratore ARC1 al  Potenziamento del sistema d’accensione è la combinazione ideale, in quanto l’accensione potenziata essendo più veloce crea un benefico  anticipo, mentre con  il Calibratore  si può arricchire la miscela aria/carburante e tutto quello che entra in più, in camera di scoppio si trasforma in maggiore coppia ed accelerazione senza incidere sui consumi.

 

Posso installare l’ARC1 anche se ho fatto la mappatura della centralina?

Si, specialmente se avete fatto la modifica della centralina ( insieme a piccole altre modifiche)  e poi siete andati avanti con le modifiche e quindi avete bisogno di intervenire di nuovo sul rapporto aria/carburante. Esempio, avete fatto la mappatura della centralina con il Filtro aria sportivo a pannello e Terminale di scarico sportivo.Successivamente avete installato un Filtro Aria ad Aspirazione Diretta e siete intervenuti sullo scarico installando Collettore di Scarico Sportivo, Catalizzatore Sportivo e Centrale di scarico più performante. Installando l’ARC1 sarete in grado di correggere il rapporto aria/carburante per supportare le ulteriori modifiche effettuate e non avrete bisogno di intervenire di nuovo sulla centralina.

 

Caratteristiche:(Modello Base - ARC 1  adatto per la calibrazione a scopo generale -

 

  •    Calibratura potenza ai bassi regimi (Regolazione di compensazione) 

·         Calibratura potenza ai alti regimi (Regolazione di guadagno) 

·         Uscita controllata entro la gamma della centralina

·         Filtro che fornisce un minimo fluido e riduce i rumori

·         Uscita regolabile (+5V) Voltaggio di riferimento Sensore MAP 

·         Protezione contro possibili fonti transitorie e problemi connessi alla batteria

 

Regolazioni dal pannello frontale

Bassi

Il controllo dei bassi aggiunge una variabile compensazione al segnale di ingresso.Quindi muove l’uscita in alto o in basso (ricca o magra) tramite una quantità fissa su tutta l’intera gamma di operatività.E’ chiamata basso perche cambia la compensazione causando una percentuale molto grande di cambiamento al motore nella fascia bassa  delle richieste motore.Al minimo e bassa velocità di crociera sono condizioni di richiesta ai bassi.

  Alti

Il controllo degli alti cambia il guadagno del segnale.Quindi cambia il livello dell’uscita tramite una percentuale fissa su tutta l’intera gamma di operatività.E’ chiamato alto perche è il modo primario di regolare il rapporto aria/carburante nella nella fascia alta  delle richieste motore. Le alte richieste del motore avvengono durante accelerazione a piena potenza e in percorsi con gradi  di salita elevati.

 

Procedura per la Regolazione:

Iniziare con il controllo degli alti e bassi nella posizione zero.Con questa regolazione il voltaggio di uscita è pari a quello di entrata. Usare un misuratore di rapporto aria/carburante per monitorare l’operatività della miscela di carburante.Il misuratore elettronico fornito di led può essere fornito dietro vostra  richiesta.

Misuratore ed Indicatore Digitale di Rapporto Stechiometrico .Molto preciso e Chiaro permette di monitorare in tempo reale la miscela aria / benzina che entra nelle camere di scoppio.Consente di avere la massima prestazione dal motore evitando danni gravi al motore dovuti a miscela troppo povera (troppo aria e poca benzina).Adatto sia per motori aspirati che per motori Turbo.Sui motori  Turbo elaborati  è veramente necessario ed importante in quanto una miscela incorretta (troppo magra) può provocare la rottura completa del motore.Installazione molto semplice istruzioni incluse.

Regolare il controllo dei bassi al  desiderato rapporto aria/carburante sotto le condizioni del minimo e nella fascia bassa  delle richieste motore. I controlli  sono in qualche modo interattivi, questo potrebbe necessitare la ripetizione delle regolazioni ai controlli bassi e alti.

Una volta che i controlli bassi e alti sono regolati correttamente, la miscela di carburante può essere regolata sull’intera gamma delle richieste del motore regolando il controllo degli alti su e giù.

Per esempio, assumiamo che il motore è stato regolato al rapporto stechiometrico sull’intera gamma delle richieste del motore. Se si desidera più potenza la miscela di carburante può essere fatta più ricca aumentando la regolazione del controllo degli alti.Se si desidera una migliore economia di carburante, la miscela di carburante può essere fatta più magra diminuendo la regolazione del controllo degli alti.

 

Tipica Connessione con sensori MAF/MAP esistenti  

SCHEMA DI MONTAGGIO ARC1

L’installazione del Calibratore ARC1 è semplice ci sono soltanto 4 fili da collegare e può essere un montaggio “fai da te”.

 

 

 

 

   

Articolo Pubblicato da ELABORARE

 

 

 

CALIBRATORE RAPPORTO ARIA/CARBURANTE ARC1- 003

(Particolarmente  adatto per motori euro 3/4 dove non sono state fatte modifiche)

  Descrizione:

Il calibratore Rapporto Aria/Carburante ARC1-003 fornisce una precisa regolazione del rapporto aria/carburante su tutta la gamma alta delle richieste del motore a combustione interna.E’ progettato specificamente per motori aspirati con modifiche lievi. L’ARC1-003 segue la curva di serie  di iniezione carburante su tutta la gamma bassa delle richieste del motore, questo minimizza l’adattamento sui moderni sistemi di gestione motore.Alle alte richieste del motore la curva di iniezione di carburante può essere resa più ricca o magra per ottimizzare le prestazioni del motore.

 

Il controllo dei bassi dell’ARC1-003 regola la soglia alla quale l’alterazione della curva iniezione inizia.Il controllo degli alti regola il grado al quale la miscela di carburante è resa più ricca o magra.Una provvisione su L’ARC1-003 permette la modifica della curva carburante dipendente da un segnale di controllo esterno come il MAP o TPS.

 

L’ARC 1 è usato tipicamente in combinazione con un preciso misuratore di rapporto aria/carburante.Il misuratore di rapporto aria/carburante fornisce le informazioni necessarie per regolare propriamente i controlli del pannello di controllo dell’ARC1.

 

L’ARC1-003 è parte della famiglia dell’ARC1.Diverse versioni sono disponibili le quali sono ottimizzate per differenti applicazioni. L’ARC1 standard fornisce la calibratura di guadagno e compensazione ed è molto adatto per la calibratura del motore a scopo generale. L’ARC1-002 è fatto su misura per motori che sono stati convertiti ad induzione forzata.Fornisce compensazione per iniettori più grandi ed arricchimento regolabile nella regione dell’entrata del turbo.

 

 

 

Caratteristiche:

·         Controllo dei bassi per  regolare  la soglia di modifica. 

·         Controllo  degli alti  per regolare il grado di operatività di ricco o magro nella gamma delle alte richieste del motore.

·         Controllo segnale in entrata esterno opzionale.

·         Uscita regolabile (+5V) Voltaggio di riferimento disponibile per  Sensore MAP 

·         Protezione contro possibili fonti transitorie e problemi connessi alla batteria

 

 

 

 

Regolazioni dal pannello frontale

 

Bassi

Il controllo dei bassi regola il punto al quale il cambiamento della curva carburante inizia ad avvenire.la soglia è basata sul voltaggio sul filo giallo.Il punto di soglia può essere variato da 1V a 3v.Se il filo giallo e verde sono legati insieme, la soglia è basata sul voltaggio in entrata.

Alti

Il controllo degli alti regola il grado al quale la curva carburante  di serie è resa più ricca o magra sopra il punto di soglia.La quantità di cambiamento alla miscela di carburante è una funzione della regolazione degli alti e di quanto si è lontani da sopra la soglia con il controllo del voltaggio sul cavo giallo.

 

Procedura per la Regolazione:

 

Iniziare con il controllo degli alti e bassi nella posizione zero.Con questa regolazione il voltaggio di uscita è pari a quello di entrata. Usare un misuratore di rapporto aria/carburante per monitorare l’operatività della miscela di carburante.

 

Regolare la manopola degli alti verso la parte positiva per fare la miscela ricca agli alti regimi.Regolare verso la parte negativa per smagrire  agli alti regimi.La quantità di cambiamento è una funzione di ambedue la regolazione degli alti e di quanto lontano sopra la soglia è il controllo del voltaggio.Per una quantità similare alla massima richiesta, se la soglia è aumentata, la regolazione degli alti deve essere anche aumentata.

 

La manopola di bassi può essere regolata al fine di cambiare la soglia dove il cambiamento alla miscela di carburante inizia ad avvenire.Se è mossa verso il basso, c’è il rischio che i cambiamenti siano rilevati dalla centralina attivando l’adattamento.Il lavoro di adattamento riduce l’effetto dei cambiamenti alla miscela di carburante fatti con l’ARC1-003.Se i cambiamenti fatti attraverso l’ARC1-003 sono negati dalla centralina nel tempo, il controllo dei bassi ha bisogno di essere aumentato in modo che l’area della curva carburante da alterare è sopra l’area di adattamento primaria.  

  Le domande che ci fanno più frequentemente (Calibratore Aria/Carburante)

Dov'è il miglior  posto dove per agganciare la corrente e la presa a terra?

La fonte per il +12V deve essere tramite interruttore dell'accensione e solida durante la messa in moto.Molte circuiti +12V diminuiscono o vanno via durante la messa in moto per fornire la massima potenza al motorino d'avviamento.Tali circuiti devono essere evitati.Il +12V che alimenta la Centralina è usualmente una buona scelta.

Frequentemente mostriamo la messa a terra allacciata alla messa a terra della carrozzeria o al negativo della batteria per convenienza.Generalmente il miglior posto per la messa a terra per  il segnale del calibratore è il segnale di messa a terra del sensore che sta per essere calibrato.Questo fornirà la più grande stabilità ed accuratezza.

Qual'è la migliore miscela di Carburante per fare potenza ?

Fino ad oggi gli elaboratori di motori ancora non possono accordarsi su quale miscela aria/carburante è la migliore.Noi crediamo di raggiungere la massima potenza senza danneggiare il motore, la desiderata miscela aria/carburante sarebbe intorno 13.2:1 oppure il primo led "rich" del nostro indicatore stechiometrico.Motori ad induzione forzata dovrebbero girare con una regolazione più ricca per sicurezza.Noi raccomandiamo miscele tra 12.0:1 e 12.5:1.

Dove dovrei mettere le manopole dell'ARC1 per mettere in moto il motore la prima volta?

Le manopole dovrebbero essere poste alla posizione delle ore 12,00.

Qual'è la procedura iniziale per L'ARC1?

Con le manopole posizionate alle ore 12,00 mettere in moto il motore.Regolare la manopola dei bassi fino a che il motore sembra funzionare al meglio.Attendere fino a che il motore raggiunge la temperatura d'esercizio prima di seguire questo prossimo passo.Alzare i giri del motore fino a 3.000 giri.A questi giri regolare la manopola degli alti osservando il display del calibratore stechiometrico per la vostra desiderata miscela ari/carburante.Portare il motore indietro e giù fino al minimo. Dipende dalle regolazione non è fuori dal comune risettare la manopola dei bassi.E' ora sicuro guidare il motore.Trovare un posto sicuro per questo prossimo passo.Accelerare il vostro veicolo mentre prestate attenzione all'indicatore stechiometrico.Se notate che l'indicatore stechiometrico stà mostrando una miscela troppo magra "lean"regolare il settaggio degli alti per la giusta miscela aria/carburante.Mentre alla massima richiesta e giri motore regolare la manopola degli alti alla vostra desiderata miscela aria/carburante.Dipende dalle regolazioni che avete dato alla manopola degli alti potreste dover regolare la manopola dei bassi, queste manopole sono interattive. Sentitevi liberi di ripetere questa procedura in quanto necessaria.

Che tipo di segnale ha bisogno L'ARC1 per poter operare correttamente?

L'ARC 1 usa un segnale 0-5V.Il segnale è una uscita dal sensore di serie MAP o MAF. L'ARC1 intercetta il segnale di uscita da questi sensori e con le manopole permette di regolare la miscela aria/carburante.

L'ARC1 lavora con altri segnali? 

L'ARC1 standard lavora con un segnale 0-5V.Ci sono delle versioni opzionali disponibili che lavorano con motori GM recenti o segnali Karman Vortex.

 

Le domande che ci fanno più frequentemente (Misuratore ed Indicatore Digitale di Rapporto Stechiometrico)

E' corretto per il Misuratore ed Indicatore Digitale di Rapporto Stechiometrico mostrare miscela magra "LEAN" mentre viaggiamo a velocità di crociera in autostrada?

Si, è corretto per il motore funzionare ad una velocità di crociera a circa 15.0:1 fino a 16.0:1.Non danneggerai il motore a questo rapporto stechiometrico fintanto che è alle basse richieste del motore oppure velocità di crociera come in autostrada.Probabilmente vedrai i più bassi consumi a quella miscela.

Dov'è il miglior posto per posizionare il Misuratore ed Indicatore Digitale di Rapporto Stechiometrico?

Non c'è posto particolare per montare questo apparecchio.Sarebbe preferibile montarlo in modo che si possa vedere convenientemente.

Ho montato  il vostro  Misuratore ed Indicatore Digitale di Rapporto Stechiometrico ma tutto quello che fà è spazzolare indietro e avanti, che cosa dà?

Quando il carburante è regolato propriamente la vostra centralina sta operando in modalità "closed-loop", il display sull'indicatore stechiometrico spazzolerà indietro ed avanti (eccitazione).Questo normalmente accade con motore al minimo, velocità di crociera bassa  (velocità costante) e durante accelerazioni moderate. A farfalla spalancata la centralina tipicamente và in (open-loop) e  l'indicatore stechiometrico mostrerà la miscela di carburante.

La linea dei led eccitati può essere usato per regolare la miscela di carburante.Quando è troppo lontana, il display non rimarrà eccitato affatto.Si bloccherà sulla parte (lean) o (rich), andrà a favore di una parte o dell'altra. Quando è propriamente regolato led eccitati sarano fluidi e bilanciati.

 

 

Per ulteriori informazioni contattare:
Torquemaster Europa
Tel
. 0773/354553
E-mail:TorqueMasterEuropa@torquemaster.it

<-back